Prova a Entrare nel Nostro Laboratorio!

Le piante per affrontare l’inverno sembrano tutte uguali, ma non lo sono!

Prova a Entrare nel Nostro Laboratorio

e scopri la vera differenza con gli altri integratori

 

Ciao, e bentornato al mio blog sulla Medicina Naturale

Questo è un articolo più breve degli altri, perché molto pratico

Infatti sono a parlarti di un prodotto del nostro mitico laboratorio, dove prepariamo tantissime cose tutte naturali, come prodotti erboristici che appunto formuliamo con estratti di piante che possono essere utilizzati tranquillamente nelle nostre preparazioni

TE LO SPIEGO CHIARAMENTE IN QUESTO VIDEO!

 

 

Dato che stiamo andando verso il periodo invernale, cioè il periodo in cui possono arrivare i maggiori problemi da un punto di vista di sintomi influenzali, di bronchiti, raffreddori per non parlare di cose più serie, tipo tonsilliti (mal di gola), ti voglio parlare di piante con attività immunostimolante, o meglio immunomodulante, cioè possono essere utili per le naturali difese dell’organismo e per prevenire problemi alle prime vie respiratorie

Vuol dire che vanno a tenere sempre all’erta, sempre pronto il sistema immunitario contro le infezioni più importanti, quindi dai virus principali, ai batteri e comunque una situazione in cui si può determinare un’infiammazione che può causare febbre, può causare un aumento della carica batterica, della forza dei virus

 

Allora queste sostanze tengono proprio sempre pronto e ben all’erta il nostro sistema immunitario

Di solito si usano, fra le tante piante, Echinacea, Resveratrolo e Astragalus

L’Echinacea è una conosciutissima pianta che ha delle sostanze all’interno che servono proprio per aiutare il sistema immunitario

Quindi addirittura nella fase acuta di alcune infezioni può essere utile prenderla al posto dell’antibiotico, inizialmente, oppure accompagnando l’antibiotico, perché fa sì che il sistema immunitario sia sempre pronto

Il Resveratrolo, che deriva invece dal Polygonum cuspidatum, è un potentissimo antiossidante, ma il problema del Resveratrolo è che non si assorbe, cioè non passa facilmente dall’intestino al sangue, dove deve essere appunto presentato alle cellule del sistema immunitario

Ma l’estratto che utilizziamo noi è assolutamente diverso e quindi ha un risultato molto buono, proprio come antiossidante, che è un concetto molto importante in inverno, soprattutto quando ci sono questi virus e queste infezioni batteriche

Infine, l’Astragalus è utilizzato da millenni nella medicina orientale, quindi si parla di medicina tradizionale cinese e medicina ayurvedica indiana

Ha un’azione eccellente nei confronti dei sintomi di raffreddamento, quindi quando il naso è pieno, c’è un raffreddore chiuso, quando non riusciamo ad espellere il muco

Allora l’Astragalus aiuta proprio a sciogliere questo muco e a far sì che possa essere eliminato nel giro di 2-3 giorni

Abbiamo delle capsule che prepariamo in laboratorio e sono veramente molto importanti in questo periodo

Puoi fare sia la prevenzione, con una o due capsule al giorno per un tot di tempo, sia utilizzarlo nella fase acuta, quando ci sono le condizioni, tipo antibiotico, come sei abituato a fare: con tre capsule al giorno per una settimana, di solito, si ha un buonissimo risultato

Ciao e alla prossima

Esperto in Alimentazione naturale e dello sport, esperto in Fitoterapia e Medicina Naturale, esperto in Omeopatia Classica

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Site Footer